Arriva l’app per chiamare i soccorsi sui treni Circum

circum-vigilantes

Entra in servizio Sam, l’applicazione ideata da Rislab con Cns, che assiste i passeggeri della Circum esposti ad azioni criminali o che necessitano di emergenza sanitaria. Con un semplice gesto si può chiedere assistenza alla Centrale Operativa della Sicurezza di Cns inviando automaticamente un flusso video/audio dal proprio dispositivo.

Toccando il tasto rosso SOS l’applicazione si interfaccerà con l’operatore della sicurezza in centrale che riceverà la posizione di chi chiede aiuto, vedrà quello che sta accadendo e potrà attivare subito gli interventi di soccorso.

Per scaricare l’App, basta andare sullo store delle app del proprio smartphone (App Store o Play Store) e cercare SaM – Sicurezza Trasporto Eav. Una volta effettuato il download, occorre innanzitutto effettuare la registrazione, accettando i termini e condizioni dell’utilizzo. Completata la registrazione, occorre loggarsi. Dopo essersi loggati con l’account registrato, facendo click sul tasto SOS e poi sul telefono verde si entra in contatto con la Centrale Operativa di Sicurezza.

L’app può essere utilizzata solo attraverso la connessione dati del proprio operatore telefonico e presso stazioni Eav o a bordo dei treni dell’azienda. Per segnalazioni e assistenza contattare l’indirizzo email sam.eav@consorziosicurezza.com indicando il proprio recapito telefonico. Un operatore si metterà in contatto per risolvere i problemi.

L’operatore saprà da dove sta arrivando la segnalazione, così da poter rendere i soccorsi mirati. Nel caso in cui non fosse disponibile connessione dati per una videochiamata, ovvero molte segnalazioni simili siano già in corso, il passeggero sarà supportato via chat.

Le chiamate sono registrate in audio e video su server dedicati, nelle modalità previste dalla normativa vigente, al fine di poterle rivedere, scaricarle e renderle disponibili alle autorità di pubblica sicurezza, qualora richieste. L’Eav, infine, raccomanda di utilizzare l’App con consapevolezza e solo in caso di necessità.