Capri Watch fashion & Accessories

Ponte del 25 aprile e 1 maggio, le chiusure decise in Campania

corso-italia-coronavirus-1

Nel pomeriggio di sabato 25 aprile, tutta la giornata di domenica 26 ed anche il primo maggio, in tutta la Campania resteranno chiusi tutti gli esercizi commerciali con eccezione di farmacie e parafarmacie, edicole e distributori di carburante e con la precisazione che i distributori automatici di tabacchi posti all’esterno delle rivendite potranno restare in funzione. Lo stabilisce un’ordinanza del presidente Vincenzo De Luca.

Nelle date indicate “su tutto il territorio regionale è fatto obbligo di chiusura festiva delle attività di vendita, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali”. Il mancato rispetto delle misure comporterà una multa da 400 a 3mila euro e, nei casi previsti, la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play