Capri Watch fashion & Accessories

A sorpresa la Campania zona gialla e non arancione

giuseppe-conte-coronavirus

Smentite tutte le anticipazioni della vigilia. Durante la conferenza stampa di questa sera il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha illustrato i contenuti del nuovo Dpcm e chiarito quali sono le regioni che rientrano nelle diverse fasce distinte per colori. Non ci sono regioni verdi e la maggior parte sono gialle, Tra queste figura anche la Campania. Per tutta la giornata, invece, le anticipazioni che arrivavano dai Palazzi romani davano la nostra regione tra quelle arancioni, i territori, cioè, dove sono previste restrizioni maggiori e secondi solo alle Regioni rosse.

Ciò significa che in Campania da venerdì scatteranno misure meno rigide di quanto previsto fino a pochi minuti fa. Nella nostra Regione, quindi, queste le restrizioni: coprifuoco notturno dalle 22 alle 5, chiusura di musei, sale bingo e sale giochi, chiusura dei centri commerciali nel fine settimana, alle scuole superiori didattica a distanza al 100 per cento e nel trasporto pubblico, è prevista una capienza dimezzata: 50 per cento su bus, metro e treni regionali, ma sarà consentito l’accesso ai parchi, sempre rispettando la regola del distanziamento di un metro. Restano aperti fino alle 18 anche bar e ristoranti.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play