Capri Watch - Fashion Accessories

Nascono i circoli di Fratelli d’Italia di Sorrento e Meta. Consulenza legale gratuita per la vicenda dell’housing sociale di Sant’Agnello

fratelli-d'italia-sorrento

Cresce la famiglia di Fratelli d’Italia in penisola sorrentina. Dopo l’ingresso del consigliere comunale Antonino Acampora, nascono ufficialmente i circoli territoriali di Sorrento, affidato a Giuseppe Vittoria, e di Meta, guidato da Augusto Ercolano.
 “Desidero ringraziare chi ha riposto in me la propria fiducia per questo incarico e quindi agli iscritti di Sorrento, alla coordinatrice per gli enti locali della provincia di Napoli, Carmela Rescigno, al dirigente nazionale Davide Infuso ed al consigliere comunale del gruppo di maggioranza Antonino Acampora. Il mio obiettivo sarà quello di lavorare esclusivamente per il bene della città anche in prospettiva delle prossime comunali. A breve convocheremo una conferenza stampa dove ci presenteremo ai cittadini”, queste le prime parole di Giuseppe Vittoria.

fratelli-d'italia-meta

Augusto Ercolano dichiara: “È un onore per me contribuire alla crescita del partito nella mia città. Accoglieremo tutte le persone che hanno sempre creduto nelle nostre idee ma che negli ultimi anni non si sentivano rappresentate, come coloro i quali nel tempo hanno continuato a portare in alto i nostri valori. Difenderemo i cittadini di Meta con la stessa passione col quale il nostro leader, Giorgia Meloni, difende gli italiani”.

Esprime la massima soddisfazione anche il dirigente nazionale e futuro candidato alle prossime elezioni regionali Davide Infuso: “Stiamo lavorando da tempo per far crescere il nostro partito sul territorio. Sono certo che i nuovi coordinatori sapranno essere punti di riferimento in costiera sorrentina per tutte le persone che vogliono sposare questo progetto e mettersi in gioco per poter offrire ai cittadini l’alternativa alla sinistra ed ai Cinquestelle, a tutti i livelli, rafforzando il Centrodestra. Siamo vicini ai cittadini e pensiamo che il ruolo della politica dovrebbe essere anche quello di tutelare chi è più in difficoltà; per tale motivo, in merito alla delicata questione dell’housing sociale di Sant’Agnello abbiamo deciso di offrire un servizio di consulenza legale gratuita attraverso il nostro sportello di tutela al cittadino”.