Muore in un incidente in Francia marittimo di Meta

antonio-staiano-meta-incidente

META. Era in Francia per far visita al padre e aveva colto l’occasione per assistere a una gara di rally. Sulla strada del ritorno, però, la sua motocicletta si è scontrata violentemente contro un’automobile. Impatto che ne ha provocato il decesso immediato.

E’ in seguito al drammatico incidente stradale che ha perso la vita Antonio Staiano, 27 anni, di Meta, dipendente di una compagnia di navigazione della penisola sorrentina. Ora si attende che le autorità francesi autorizzino il rientro della salma in Italia.

Dopo aver terminato gli studi all’istituto nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento, Antonio Staiano (Sonny, come lo chiamavano gli amici) aveva trovato posto in una nota compagnia di navigazione sorrentina. E aveva sempre coltivato l’interesse per i motori e per la velocità: una passione che, questa volta, gli è risultata fatale.