Capri Watch - Fashion Accessories

Massa Lubrense. Dalla Regione 540mila euro per interventi a Nerano e Marina del Cantone

marina-del-cantone

MASSA LUBRENSE. In arrivo 540mila euro dalla Regione Campania per l’ammodernamento della strada che da Nerano porta a Marina del Cantone. L’intervento era stato richiesto dall’amministrazione comunale di Massa Lubrense. Istruita la pratica, a giugno dello scorso anno Palazzo Santa Lucia ha richiesto la trasmissione del progetto esecutivo che è stato approvato a luglio dalla Giunta di Massa Lubrense presieduta da Lorenzo Balducelli. Adesso dagli uffici della Regione arriva l’ufficialità del finanziamento e si attende la convocazione per la sottoscrizione della convenzione ed il successivo versamento dei fondi.

L’importante asse viario che dall’abitato di Nerano porta a Marina del Cantone, oltre ad essere percorso dai tanti residenti della zona, è preso d’assalto nel periodo estivo dai tanti turisti che si recano alla spiaggia dei vip della costiera sorrentina ed alle attività turistiche che affacciano sul golfo di Salerno.

L’intervento prevede oltre alla sistemazione del manto stradale, la riqualificazione della piazza di Nerano con nuova pavimentazione in pietra e del belvedere di Marina del Cantone, la sistemazione di alcuni tratti dei muri di sostegno, la regimentazione delle acque piovane soprattutto nel tratto del ponte di accesso all’abitato di Nerano che durante le piogge invernali è soggetto ad allagamenti. Il progetto è stato elaborato dal settore Manutenzione del Comune di Massa Lubrense diretto dall’ingegnere Monica Coppola.

“Con il finanziamento della Regione Campania di 540mila euro – commenta il sindaco Lorenzo Balducelli – daremo delle risposte concrete agli abitanti di Nerano, ai tanti operatori turistici della zona ed ai numerosissimi vacanzieri, con un intervento di sistemazione della strada e di riqualificazione della piazza della frazione e del belvedere di Marina del Cantone. L’intervento prevede anche la captazione delle acque bianche all’ingresso dell’abitato di Nerano nella zona del ponte dove c’è un annoso problema di allagamento. Su questo fronte abbiamo affidato nei giorni scorsi un intervento per convogliare le acque meteoriche a monte della strada di accesso all’abitato per ridurre il carico delle acque bianche lungo la strada. Sono particolarmente grato alla Regione Campania di questo contributo e nello specifico al consigliere regionale Enza Amato che con grande sensibilità e senso di responsabilità ha seguito tutto l’iter per il finanziamento nella consapevolezza della necessità dell’intervento”.