Capri Watch - Fashion Accessories

Bandiera Blu 2020 a Sorrento, Massa Lubrense, Piano di Sorrento ed Anacapri

bandiera-blu-2018-sorrento

Nonostante le limitazioni imposte dall’emergenza per il Covid-19 la Fee assegna le Bandiere Blu alle spiagge italiane. Si tratta dei riconoscimenti internazionali assegnati alle località turistiche balneari che soddisfano criteri di qualità relativi alla pulizia delle spiagge, delle acque di balneazione ed ai servizi offerti.

Istituito nel 1987 dall’organizzazione non-governativa e no-profit Fee (Foundation for Environmental Education), il Programma “Bandiera Blu” è condotto in 49 paesi in tutto il mondo con l’obiettivo di promuovere nei Comuni costieri e lacustri una gestione sostenibile del territorio prestando particolare cura per l’ambiente.

Il riconoscimento Fee viene assegnato distinguendo fra spiagge ed approdi turistici con criteri diversi di valutazione, in modo da certificarne le qualità ambientali e dei servizi in base alle esigenze di chi viaggia.
La partecipazione dei Comuni al programma Bandiera Blu è gratuita, sia per quanto attiene la valutazione e la certificazione che per le visite di controllo che sono totalmente a carico della Fee.

In provincia di Napoli confermati i riconoscimenti del 2019. Oltre al Anacapri ci sono tre Comuni della costiera sorrentina: Massa Lubrense, Piano di Sorrento e Sorrento.
Nel dettaglio le spiagge insignite della Bandiera Blu 2020 in provincia di Napoli:
Anacapri – Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra
Piano di Sorrento – Marina di Cassano
Sorrento – San Francesco/Marina Grande, Riviera di Massa
Massa Lubrense – Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone