Alessandro Siani a sorpresa alle Giornate del Cinema di Sorrento

Alessandro_siani

Apertura nel segno di Alessandro Siani per le Giornate Professionali di Cinema in corso a Sorrento. L’attore e regista napoletano, infatti, ieri pomeriggio ha fatto un’incursione a sorpresa nella sala grande dell’Hilton Sorrento Palace per salutare le centinaia di esercenti cinematografici provenienti da tutta Italia presenti alla convention della 01 Distribution, che a Capodanno manderà nei cinema italiani la nuova commedia di Siani “Mister Felicità”, a due anni esatti di distanza dal precedente campione al box office “Si accettano miracoli”.

Proprio a Sorrento, tra l’entusiasmo degli esercenti, sono stati mostrati in anteprima il manifesto, il trailer e due divertenti clip del film, nel cui cast figurano, accanto all’attore-regista, anche Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci e Cristiana Dell’Anna. Sceneggiato dallo stesso Alessandro Siani assieme al fido Fabio Bonifacci, “Mister Felicità” racconta la storia di Martino, un giovane napoletano indolente e disilluso che vive in Svizzera a casa della sorella Caterina. Una serie di imprevisti farà entrare Martino in contatto col mondo dei mental coach, fino a spacciarsi per uno di loro e a trasformarsi così in un insolito mister Felicità.

Intanto, ieri pomeriggio, mentre in piazza Tasso veniva acceso il gigantesco albero di Natale per dare simbolicamente il via alla kermesse organizzata dagli esercenti dell’Anec in collaborazione con Anem e Anica, venivano annunciati i film e gli artisti che domani sera saranno premiati con i Biglietti d’oro e le Chiavi d’oro per i maggiori incassi al botteghino italiano nel corso della stagione cinematografica appena conclusa (dicembre 2015 novembre 2016).

Prevedibile dominatore è “Quo vado?” di Checco Zalone, dall’alto del record storico di 65.352.638 euro pari a 9.366.069 biglietti staccati. A enorme distanza, si posizionano il secondo e terzo classificato, “Star Wars Episodio VII: Il risveglio della Forza” di J.J. Abrams e “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese. Tra i film italiani, dietro quelli di Zalone e Genovese c’è, invece, “L’abbiamo fatta grossa” di Carlo Verdone. La cerimonia di consegna dei premi si svolgerà al cinema Armida alle 20 e sarà condotta da Lorena Bianchetti.