Sorrento. Il presidente del Consiglio comunale cicerone per i bambini alla mostra sui riti della Settimana Santa

bambini-mostra-villa-fiorentino

“Tramandare le tradizioni socio-culturali della nostra terra deve essere una priorità, per conservare quella identità che ci ha differenziato dagli altri e resi una fra le città più invidiate al mondo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio comunale di Sorrento, Luigi Di Prisco, che questa mattina ha accompagnato un folto gruppo di bambini alla mostra “Venerdì Santo – sacco, cilicio e scapolare, genesi di un movimento penitenziale”, allestita presso la sede della Fondazione Sorrento a Villa Fiorentino.

“Con un gruppo di bambini del nostro territorio abbiamo parlato delle processioni del Venerdì Santo e dei riti religiosi del triduo pasquale – aggiunge Di Prisco -. Un ringraziamento a Massimo Fiorentino che ha organizzato una meravigliosa mostra. Questa mostra tiene accesa una fiaccola sui riti inerenti la Pasqua, le confraternite e le processioni che animano questo periodo. Tramandare queste nostre antiche tradizioni sociali e culturali legate alla religiosità è priorità verso le nuove generazioni”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play
La pharmacie en ligne | Behandlung der erektilen Dysfunktion | Hoe Viagra te kopen op internet | Pillole per la disfunzione erettile | Píldoras para la disfunción eréctil en línea