Capri Watch fashion & Accessories

Msc assume 600 giovani laureati e diplomati

msc-sveva

La Msc assume seicento giovani laureati e diplomati in informatica digitale. La flotta commerciale dell’armatore sorrentino Gianluigi Aponte ha ormai superato il traguardo delle seicento navi, ed è posizionata al vertice della classifica mondiale. E proprio per assecondare la crescita, la compagnia cerca giovani talenti per metterli al lavoro a tempo indeterminato nella Msc Technology, la divisione tecnologia del gruppo che ha sede a Torino.

Tra i bacini privilegiati per la ricerca di questi giovani talenti c’è, naturalmente, la Campania con le sue Università e i suoi Its e i suoi istituti professionali. Proprio la  nostra Regione è da sempre il serbatoio di riferimento per quanto riguarda il personale navigante. Soprattutto nel settore degli ufficiali di bordo difficilmente si trovano equipaggi senza unità provenienti dalla Campania e, soprattutto, dalla penisola sorrentina.

Ma questa volta il reclutamento non riguarda personale di bordo, ma giovani che saranno impegnati nella parte tecnica con particolare riferimento alla movimentazioni delle merci: Msc Technology proprio da Torino regola i flussi delle merci che Msc muove in tutto il mondo. Le navi portacontainer seguono rotte specifiche e gli approdi nei porti, negli hub logistici, vengono seguiti con sofisticati programmi informatici che tengono sotto controllo ogni singolo contenitore.

La campagna di reclutamento, che si concluderà entro la fine del 2022, come fanno sapere dalla compagnia, “si rivolge in particolare ad analisti, progettisti e sviluppatori web e software, professionisti nell’ambito della business Intelligence, sistemisti, esperti di sicurezza informatica, tester e esperti in tecnologia Agile, con esperienza e seniority diverse. Non a caso, quindi, tra le figure ricercate, in linea con la sempre maggiore necessità di soluzioni che integrino l’intelligenza artificiale e il machine learning, sono centrali i profili di data scientist e sviluppatori di algoritmi che collaborino con il Team di Ginevra, sede principale del Gruppo, per lavorare al progetto di ottimizzazione della logistica intermodale”.

La campagna di recruiting avviata dal Gruppo Msc si muove in più direzioni. Si cercano figure senior e middle, figure di management, ma anche profili junior quali giovani neolaureati e diplomati negli istituti professionali e Its. A tutti Msc Technology offre percorsi di inserimento e formazione specifici, per facilitare l’ingresso in azienda, conoscere e condividere obiettivi e prospettive del Gruppo. Inoltre sono previsti anche incentivi per favorire gli spostamenti a Torino per chi proviene da altre aree del Paese. Infatti, a ulteriore sostegno dell’inserimento in azienda e della crescita professionale delle risorse, Msc Technology ha previsto una Policy relocation che possa agevolare il trasferimento in Piemonte dei candidati a cui si rivolge la ricerca.

«Msc Technology – spiega Roberto Musumeci, ceo della società – è un’azienda che investe sulle persone e che crede nel valore aggiunto di poter proporre un ambiente di lavoro stimolante e ricco di soddisfazioni professionali. Oggi lavorano con noi tra i migliori professionisti informatici e digitali presenti sul mercato e dobbiamo continuare a crescere per affrontare le nuove sfide che il mercato ci propone. Torino si sta affermando come la capitale italiana dello sviluppo tecnologico e digitale ed è un percorso sul quale noi abbiamo puntato molto, implementando in poco più di un anno gli spazi dedicati al nostro centro tecnologico con l’obiettivo di continuare a crescere, introducendo nuove professionalità nei nostri team”.

Bisogna anche specificare che Msc Technology è la componente della divisione tecnologica del gruppo Msc nella parte movimentazione merci. Si tratta di una società che fornisce supporto alle oltre 200 aziende del gruppo presenti in più di 140 Paesi. Un contributo rilevante che riguarda ogni aspetto dei sistemi e delle reti, i software di gestione e la sicurezza informatica.

“I seicento assunti – ha chiarito Musumeci – andranno ad integrare i team che si occupano di progetti di sviluppo di software e tecnologie a servizio della logistica integrata, a difesa della sicurezza informatica e a supporto di tutti i servizi della catena logistica”.

La sede di lavoro è il nuovo headquarter di Msc Technology a Torino. Una sede che oggi conta su nuovi uffici, per un totale di oltre 10mila metri quadrati nello storico Palazzo del Lingotto, simbolo della storia industriale italiana. Per chi è interessato a partecipare alle selezioni il Gruppo Msc mette a disposizione una piattaforma https://www.msc.com/tech-italy dedicata alla campagna di recruiting in cui è possibile trovare il dettaglio di ciascuna posizione ricercata.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play