Capri Watch fashion & Accessories

Massa Lubrense piange la scomparsa di Peppe D’Esposito

giuseppe-d'esposito

A dare l’annuncio il sindaco Lorenzo Balducelli con un post sul suo profilo Facebook: “È andato via, in cielo, un amico – ha scritto poco fa il primo cittadino di Massa Lubrense -. Un caro amico. Non ce l’ha fatta Peppe D’Esposito”.

Più volte in Consiglio comunale e giunta ha rappresentato per anni un punto di riferimento per la popolazione. “Compagno da sempre di mille battaglie politiche – ricorda Balducelli -. Un uomo buono, leale, semplice, onesto. Innamoratissimo di Massa Lubrense e con al centro del cuore la sua Termini”.

“Ha militato da sempre in politica, una vita in Consiglio comunale, vari incarichi alla Comunità Montana – sottolinea ancora il sindaco -. Legato a doppio filo con il Circolo dei Cacciatori dove da sempre era animatore instancabile di mille momenti di convivialità e di socialità. Il piccolo Ufficio Postale nella piazza di Termini era la sua casa e tutti coloro che entravano non erano utenti ma ospiti”.

“Alle ultime elezioni, già provato da una serie di acciacchi, non era entrato in Consiglio comunale – scrive ancora il sindaco -. Non ne aveva fatto un dramma. Ha gioito per la vittoria perché aveva vinto anche lui ed ha continuato ad essere della squadra senza mai lasciare il campo da gioco.

È difficile per me, quasi suo coetaneo, dire oggi che Peppe non c’è più. È difficile pensare a Termini senza potermi confrontare con lui”, conclude il sindaco che testimonia il cordoglio della città alla moglie ed ai figli di Peppe D’Esposito.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play