Capri Watch fashion & Accessories

Massa Lubrense piange la scomparsa di Peppe D’Esposito

giuseppe-d'esposito

A dare l’annuncio il sindaco Lorenzo Balducelli con un post sul suo profilo Facebook: “È andato via, in cielo, un amico – ha scritto poco fa il primo cittadino di Massa Lubrense -. Un caro amico. Non ce l’ha fatta Peppe D’Esposito”.

Più volte in Consiglio comunale e giunta ha rappresentato per anni un punto di riferimento per la popolazione. “Compagno da sempre di mille battaglie politiche – ricorda Balducelli -. Un uomo buono, leale, semplice, onesto. Innamoratissimo di Massa Lubrense e con al centro del cuore la sua Termini”.

“Ha militato da sempre in politica, una vita in Consiglio comunale, vari incarichi alla Comunità Montana – sottolinea ancora il sindaco -. Legato a doppio filo con il Circolo dei Cacciatori dove da sempre era animatore instancabile di mille momenti di convivialità e di socialità. Il piccolo Ufficio Postale nella piazza di Termini era la sua casa e tutti coloro che entravano non erano utenti ma ospiti”.

“Alle ultime elezioni, già provato da una serie di acciacchi, non era entrato in Consiglio comunale – scrive ancora il sindaco -. Non ne aveva fatto un dramma. Ha gioito per la vittoria perché aveva vinto anche lui ed ha continuato ad essere della squadra senza mai lasciare il campo da gioco.

È difficile per me, quasi suo coetaneo, dire oggi che Peppe non c’è più. È difficile pensare a Termini senza potermi confrontare con lui”, conclude il sindaco che testimonia il cordoglio della città alla moglie ed ai figli di Peppe D’Esposito.