L’Asl Napoli 3 Sud attiva la dialisi peritoneale domiciliare

ospedale-sant'agnello

L’Asl Napoli 3 Sud diretta da Giuseppe Russo, direttore sanitario Elvira Bianco, amministrativo Michelangelo Chiacchio, ha creato e attivato l’agenda presso il Centro Unico di Prenotazione per prestazioni di dialisi peritoneale domiciliare afferenti al Catalogo Regionale.

Ciò significa che è già possibile per gli assistiti residenti sul territorio Asl Napoli 3 Sud, affetti da insufficienza renale cronica che necessitano di effettuare terapia dialitica peritoneale al domicilio, muniti di piano terapeutico ed impegnativa, recarsi presso gli sportelli Cup del distretto di appartenenza per effettuare l’accesso diretto (senza prenotazione) nell’agenda Farmacia dialisi peritoneale domiciliare peritoneale primo accesso.

La dialisi peritoneale effettuata a domicilio rispetto all’emodialisi tradizionale rappresenta per il paziente, oltre ad un vantaggio clinico, anche più libertà ed autonomia. Mentre per il sistema sanitario nazionale una riduzione di costi significativa. Nonostante queste potenzialità in tutta Italia è sottoutilizzata (solo per il 10 per cento) per problemi culturali, informativi e organizzativi.

Il percorso omogeneo attivato dall’Asl Napoli 3 Sud riduce il disagio per il paziente, favorisce l’integrazione dei serizi territoriali con l’equipe ospedaliera e contribuisce allo sviluppo ulteriore della metotodica domiciliare. Consente, inoltre, una corretta registrazione a garanzia della tracciabilità, della trasparenza e contabilizzazione della prestazione.

Per il distretto 59, quello della penisola sorrentina, il centro di riferimento è la farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale del distretto sanitario di Sant’Agnello.

 

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play