Gli operatori turistici della penisola sorrentina si preparano per il Global Youth Tourism Summit

garavaglia-global-youth-turism-summit-sorrento-3

Stiamo per vivere un altro momento in cui i riflettori di tutto il mondo si accenderanno sulla costiera sorrentina. Ieri il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, è intervenuto con il segretario generale della World Tourism Organization (Unwto) Zurab Pololikashvili, alla cerimonia di lancio del Global Youth Tourism Summit che si svolgerà a Sorrento dal 27 giugno al 3 luglio 2022

“Si avvicina dunque un appuntamento importantissimo che consentirà a Sorrento e a tutta la Penisola Sorrentina di avere una visibilità mondiale – si legge in una nota di alcune organizzazioni turistiche della zona -. Siamo tutti felici per questo importante appuntamento che si svolgerà a Sorrento e speriamo possa rappresentare finalmente la fine di un periodo buio per il nostro territorio.

Come cittadini e come operatori del turismo ringraziamo la nostra amministrazione comunale e il sindaco Massimo Coppola per questo straordinario obiettivo raggiunto.

Faremo la nostra parte come associazioni per promuovere al meglio questo appuntamento e per organizzare iniziative che esalteranno la cultura dell’accoglienza che ha sempre caratterizzato Sorrento.

Sarebbe magnifico poter coordinare insieme all’amministrazione comunale e a tutti gli attori del sistema economico sorrentino una strategia che possa esaltare la nostra comunità. Noi, come sempre, faremo la nostra parte per ospitare al meglio giovani provenienti da tutto il mondo”.

La nota è stata sottoscritta da Sergio Fedele presidente Atex Campania, Mario Colonna delegato Turismo Macroarea Aicast Penisola Sorrentina, Franco Cappiello
presidente Aicast Macroarea Penisola Sorrentina, Giovanni Rosina Associazione Charter Campania e Fabio Colucci presidente Club dei 500.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play