Capri Watch fashion & Accessories

Festa degli alberi, a Sorrento pronto il censimento arboreo

piazza-lauro-33

SORRENTO. In occasione della Giornata nazionale degli alberi, il Comune di Sorrento ha organizzato una due giorni di sensibilizzazione con le scuole primarie, sulle tematiche della valorizzazione del patrimonio verde. Nella giornata di ieri si sono tenuti incontri in aula alla presenza dei Carabinieri Forestali, della Protezione Civile, dell’associazione Radio Emergency e dell’assessore alle Politiche giovanili e al Verde pubblico del Comune di Sorrento, Massimo Coppola.

Questa mattina il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, insieme a decine di studenti e a numerosi ospiti, ha presenziato alla cerimonia per la piantumazione in piazza Angelina Lauro di un albero “Brachychiton Rupestris”.
“Quest’anno abbiamo voluto celebrare la Festa degli alberi in una delle piazze simbolo di Sorrento che rappresenta più di altri luoghi l’anima cosmopolita della città per quanto riguarda il verde cittadino – ha spiegato l’assessore Coppola –. Come gli armatori ed i naviganti tutti, capitanati da Achille Lauro, hanno portato nel mondo il nome della penisola sorrentina, così le piante conservate da quarant’anni in questa piazza mantengono nel cuore della nostra Sorrento il ricordo di tutte le parti del mondo da dove provengono. Negli anni, per varie vicissitudini numerose specie originariamente presenti sono andate perse. Oggi presentiamo anche la prima parte del censimento arboreo della città. Ogni pianta del verde urbano del Comune di Sorrento è stata numerata, classificata ed esaminata da agronomi”.

A breve, ha annunciato Coppola, sarà disponibile anche un sito internet dove sarà possibile verificare il nome, l’età e le diverse caratteristiche di tutte le piante. “Da oggi siamo certi che piazza Lauro, così come tutto il territorio di Sorrento, sarà al centro dell’attenzione dell’amministrazione comunale per quanto riguarda la tutela e la valorizzazione del verde pubblico – ha concluso -. È importante che queste manifestazioni si svolgano alla presenza dei più piccoli che in questa maniera possono coltivare la passione e l’attenzione per la cura del verde e della cosa pubblica in generale”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play