Capri Watch fashion & Accessories

Dedicato al dottor Galizia il reparto di Terapia del dolore di Gragnano

terapia-del-dolore-gragnano

Ieri, 16 febbraio 2021, presso l’aula formazione dell’ospedale di Gragnano è stato ricordato il dottor Biagio Galizia, medico anestesista dell’Asl Napoli 3 Sud, scomparso prematuramente circa un anno fa.

La cerimonia, molto partecipata da parenti e amici pur nel rigoroso rispetto delle norme anti Covid, è stata l’occasione per intitolare, attraverso l’apposizione di una targa, il reparto di Terapia del dolore e delle cure palliative dell’ospedale di Gragnano che Galizia coordinava e cha ha contribuito a creare.

Una struttura che proprio grazie alla competenza, all’esperienza, alla dedizione di Biagio Galizia è oggi un fiore all’occhiello per la sanità campana. Un luogo in cui si offrono metodi all’avanguardia per ridurre le sofferenze dei malati anche grazie a cure domiciliari che evitano, soprattutto in questo momento, tanti rischi.

Al ricordo hanno partecipato i familiari, tanti colleghi medici e infermieri. Tra questi la dottoressa Rosalba Santarpia coordinatrice sanitaria dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, il dottor Carmine Coppola epatologo ed amico personale.

Particolarmente significativo l’intervento della dottoressa Angela Improta, direttrice del servizio relazioni con il pubblico dell’Asl Napoli 3 Sud che ha illustrato come l’intero lavoro di indagine sulla qualità percepita dai pazienti in assistenza domiciliare integrata è dedicato proprio al compianto Biagio Galizia come ringraziamento per il prezioso contributo offerto nella prima fase dell’indagine. Un ulteriore riconoscimento per la professionalità e l’umanità del professionista.

Download on app storeDisponibile su Google Play