Capri Watch fashion & Accessories

Campania, via libera alla nautica da diporto ma solo con la famiglia

barche-marinaPiccola4

Attraverso una nota esplicativa la Regione Campania autorizza la navigazione da diporto nella acque del mare locale. Oggi, sul sito dell’ente di Palazzo Santa Lucia è stata diffusa una comunicazione che consente ai diportisti, e quindi agli armatori, di poter uscire per mare in navigazione a bordo della unità private. La nota stessa specifica che è consentita a bordo la presenza del nucleo familiare convivente, inoltre dal documento si evince la possibilità di svolgere attività di manutenzione e rimessaggio anche sulle imbarcazioni presenti in mare oltre che nei cantieri e nei porti.

Sul sito della Regione Campania, nella sezione Coronavirus – La Campania verso la normalità, alla voce Trasporti e Spostamenti, l’ufficio legislativo regionale spiega che “le vigenti ordinanze regionali consentono l’esercizio di attività conservative e di manutenzione sulle barche da diporto, anche in mare”. E ancora che “è consentita l’attività nautica su imbarcazioni private nel rispetto delle misure precauzionali, del distanziamento e dell’obbligo di dispositivi di protezione in forma individuale ovvero limitatamente allo stretto nucleo familiare convivente”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play