Capri Watch fashion & Accessories

Alberico Simioli nuovo direttore del Parco di Punta Campanella

alberico-simioli

L’Area marina protetta di Punta Campanella ha il nuovo direttore. È Alberico Simioli che ha firmato il contratto e dal 1° giugno sarà alla guida dell’ente che tutela un tratto di mare tra la penisola sorrentina e la costiera amalfitana. Simioli, 56 anni, di Massa Lubrense, laureato in Scienze Nautiche con specializzazione in Oceanografia, è un tecnico del settore, con esperienze ventennali, nazionali e internazionali, nella gestione dei fondi comunitari su pesca, acquacoltura e ambiente marino. In passato è già stato direttore dell’Amp Punta Campanella, dal 1999 al 2002. Ora il ritorno alla guida del Parco marino delle costiere sorrentina e amalfitana con un bagaglio arricchito di esperienza, conoscenza del territorio e anche delle problematiche da affrontare.

“Il mio obiettivo principale sarà rendere l’Area marina protetta un patrimonio di tutti, a cominciare dai cittadini del territorio. Apertura, trasparenza e confronto le mie parole d’ordine” il primo commento del neo direttore Simioli che mercoledì mattina terrà una conferenza stampa di presentazione con i giornalisti locali. “Sono soddisfatto di questa nomina. Finalmente potremo contare su di una figura fondamentale per il funzionamento dell’ente” ha dichiarato il presidente dell’Amp Punta Campanella, Lucio Cacace.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play