Capri Watch fashion & Accessories

Addio all’ex dirigente del commissariato di Sorrento Antonio Vinciguerra

antonio-vinciguerra-sorrento

È scomparso Antonio Vinciguerra. Napoletano, 54 anni, già vicequestore aggiunto assegnato alla guida dei commissariati di polizia di Sorrento ed Ischia e da circa un anno promosso ai vertici della Digos di Napoli, si è spento ieri pomeriggio stroncato dalla malattia.

La notizia della morte di Antonio Vinciguerra è giunta poco prima della cerimonia del Premio Ammaturo nella quale il prestigioso riconoscimento è stato assegnato proprio agli uomini del commissariato di Sorrento per le indagini che hanno consentito di individuare i cinque (presunti) responsabili della violenza sessuale di gruppo, avvenuta nel 2016, ai danni di una turista britannica ospite di un albergo di Meta.

Durante la cerimonia il questore di Napoli, Antonio De Jesu, ha voluto personalmente commemorare l’ex commissario di Sorrento ed Ischia e dirigente della Digos in onore del quale l’Orchestra della Polizia di Stato ha intonato l’inno nazionale.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play