Capri Watch, fashion accessories

Turista partita da Sorrento scippata sulla Circum

Circum-notte

Nuovo raid di giovani delinquenti su un treno della Circum ed ancora una volta la vittima è una turista partita da Sorrento. In pochi istanti una donna giapponese si è vista portar via il telefono cellulare. Il tutto è avvenuto ancora una volta in una delle stazioni segnalate da tempo come pericolosa perché frequentata da malintenzionati, quella di via Del Monte, nel Comune di Torre del Greco.

La vittima è una turista nipponica, salita a Sorrento e diretta a Napoli: due giovani le hanno portato via lo smartphone, che lei stava consultando mentre era insieme ad altri tre compagni di viaggio, anche loro provenienti dal Giappone. Il raid è avvenuto ieri sera sul treno che dalle 20,37 parte da Sorrento, in direzione Napoli. Si tratta di una delle ultime corse della Circumvesuviana, prima che il servizio finisca, ma è anche una delle più frequentate dai turisti, soprattutto stranieri, che la utilizzano per tornare al capoluogo dopo una giornata trascorsa in penisola sorrentina o visitando gli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano.

I quattro giapponesi erano seduti nell’ultimo vagone di coda, non molto distanti dalle porte. Quando si sono aperte, sono saliti due ragazzi che si sono impossessati del telefonino che era in mano ad una dei quattro, una donna. In pochi secondi hanno messo a segno lo scippo e sono scappati dalla stazione. A dare l’allarme sono stati gli altri passeggeri, che hanno chiamato il capotreno ed il macchinista. Il convoglio è rimasto a lungo fermo presso lo scalo ferroviario di Torre del Greco, poi è ripartito alla volta del terminal di Porta Nolana: nel frattempo la centrale operativa della Circum ha allertato i carabinieri, che hanno atteso la turista a Napoli per raccogliere la denuncia.