Parte la rassegna “Sorrento…Ancora”

invito-sorrento-ancora

Il maestro Roberto De Simone e la scrittrice Alessandra D’Antonio saranno i protagonisti dei due appuntamenti della rassegna “Sorrento…Ancora”, promossa dal Comune nella suggestiva cornice del chiostro di San Francesco, con la direzione artistica di Giuliana Gargiulo.

Si parte il 20 agosto, alle ore 19.30, con la presentazione di “Satyricon a Napoli ’44”, edito da Einaudi, dove De Simone, maestro indiscusso della cultura musicale napoletana, racconta la “scandalosa epopea del dopoguerra”. Un irriverente romanzo autobiografico, che s’inchina a Petronio e strizza l’occhio a Fellini.

Il 27 agosto, sempre alle 19.30, sarà la volta di Alessandra D’Antonio, autrice con Maurizio De Giovanni di “Una lunga notte”, edizioni Cento Autori. Storie che trascinano tra i vicoli di Napoli, dove il sogno di un giovane garzone di bar e il suo amore per il calcio devono fare i conti con l’ombra della criminalità organizzata. La serata sarà impreziosita dalla partecipazione straordinaria di Gino Rivieccio.

“La rassegna “Sorrento…Ancora” rappresenta il felice prosieguo degli appuntamenti di “Sorrento Gentile” – spiega Giuliana Gargiulo – il cui nome si deve ad una felice intuizione del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, e che ha ospitato in 5 anni 25 grandi rappresentanti della cultura, della danza, dello spettacolo e della letteratura, oltre cento ospiti d’onore e incontri dedicati per celebrare il ricordo di nomi come Rudolf Nureyev, Eduardo De Filippo, Luisa Conte, Titina De Filippo, Sergio Bruni, Maria Orsini Natale”.

Per il sindaco Cuomo, i due appuntamenti costituiscono “un ulteriore arricchimento per il cartellone di manifestazioni estive, proponendo al pubblico di residenti e turisti l’occasione di trascorrere un’ora in compagnia di importanti esponenti del mondo dei libri e della letteratura”.