Droga ed alcol in quantità nel Ferragosto della penisola sorrentina

Etilometro carabinieri

SORRENTO. Controlli massicci quelli dei carabinieri della compagnia di Sorrento, agli ordini del capitano Marco La Rovere, per garantire la sicurezza dei cittadini durante il Ferragosto, la più concitata festività estiva.

“Beccati” dai militari dell’Arma a detenere sostanze stupefacenti 4 soggetti, di cui 3 giovanissimi, segnalati alla prefettura come assuntori di droga. Si tratta di un 48enne di Casola di Napoli e tre 15enni di Scafati. Erano in possesso complessivamente di 15 grammi di marijuana e di 11 grammi di hashish.

Controlli anche sulle principali vie di transito della costiera. Più di 40 i conducenti di auto, moto e scooter sottoposti al test dell’etilometro. 8 i denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica: un 18enne di Massa Lubrense, un 33enne di Gragnano, un 49enne e un 31enne di Roma, un 30enne di Vico Equense, un 33enne di Napoli, un 30enne di Castellammare di Stabia ed un 23enne di Scafati. A tutti è stata ritirata la patente di guida.

Numerose, inoltre, le sanzioni per la mancanza di copertura assicurativa sui veicoli. Le verifiche a tappeto non hanno risparmiato nemmeno i soggetti sottoposti ai domiciliari, per accertare che rispettassero la permanenza in casa.