Arrestato a Vico superlatitante di camorra

carabinieri-notte

VICO EQUENSE. Aveva deciso di trascorrere una serata di relax e svago a Vico Equense, ma è finito con le manette ai polsi. L’arrestato è Salvatore Abbellito, 48 anni di Torre Annunziata, superlatitante del clan Gallo-Cavalieri della zona oplontina. È stato fermato dalle forze dell’ordine dopo una caccia durata mesi. Sfuggito a una maxi operazione dell’ottobre scorso, già imputato per il maxi traffico di stupefacenti sull’asse Spagna-Olanda, è accusato di spaccio internazionale di droga.

Il blitz è scattato intorno alle 22 di ieri sera lungo via Roma, nel pieno del centro cittadino di Vico Equense, dopo che le forze dell’ordine hanno tenuto Salvatore Abbellito sotto controllo fin dal suo arrivo in penisola.