Capri Watch fashion & Accessories

Altri 4 contagi in costiera, 3 sono dipendenti del bar di Piano di Sorrento

bar-marianiello-piano-di-sorrento

“A seguito del contagio accertato su un dipendente del Gran Caffe Marianiello risultato nella giornata di ieri positivo al Covid-19, sono stati predisposti in sinergia con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3-Sud tamponi nasofaringei su tutto il personale della struttura e all’esito degli stessi sono risultati positivi altri tre dipendenti attualmente posti in quarantena”. Lo rende noto il sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino.

Lo stesso primo cittadino invita “coloro che negli ultimi 14 giorni hanno frequentato il locale a rivolgersi al proprio medico curante che, secondo le linee guida, provvederà a disporre l’esame di concerto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl”.

L’amministrazione di Piano di Sorrento ha deciso di sospendere in via precauzionale gli eventi pubblici dei prossimi giorni fino ad una completa valutazione della problematica.

Nel frattempo nel vicino Comune di Meta, il sindaco Giuseppe Tito rende noto che “lo screening effettuato, attraverso tamponi, sui familiari stretti dei due nostri concittadini affetti da SARS-COVID-19, ha rilevato una sola positività.
Anche in questo caso si procede con la quarantena domiciliare attiva, non necessitando di ricovero ospedaliero”.

In un solo giorno raddoppiano quasi i contagi nell’area della costiera sorrentina. A Piano di Sorrento si arriva a 4 casi, a Meta a 3, ai quali si aggiungono i 2 di Sorrento.