Treno della Circumvesuviana Sorrento-Napoli scoperchiato

treno-scoperchiato

Ieri mattina, quando da Castellammare di Stabia è stato soppresso il treno della Circumvesuviana delle 7:12 partito da Sorrento e diretto a Napoli, l’Eav si è limitata a diffondere un avviso parlando di una generica “avaria”. In realtà il problema era molto più preoccupante.

Uno dei vagoni del convoglio si è letteralmente scoperchiato. Non completamente per fortuna. Ma la lamiera di copertura più esterna si è aperta come una lattina. Probabilmente a provocare il danno al treno è stato un ramo dei tanti alberi che si trovano lungo la linea ferroviaria.

Ad accorgersi dell’accaduto il personale di bordo che non ha potuto fare altro che far scendere i passeggeri in attesa di un altro convoglio e portare quello danneggiato agli addetti alla manutenzione per la riparazione. Fortunatamente la lamiera non si è staccata altrimenti avrebbe potuto colpire i viaggiatori in attesa sulla banchina ferendoli anche in maniera grave.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play