Capri Watch fashion & Accessories

Tre datterari denunciati dai carabinieri a Piano di Sorrento

sequestro-datteri-14-dicembre-2016

PIANO DI SORRENTO. Stavano esercitando la pesca abusiva del dattero di mare in località “Parco Lamaro”. Un 53enne di Santa Maria la Carità, un 27enne ed un 33enne di Castellammare di Stabia, tutti già noti alle forze dell’ordine, sono stati colti sul fatto dai carabinieri della stazione di Piano di Sorrento e denunciati in stato di libertà per pesca abusiva di datteri di mare.

I militari dell’Arma, coordinati dal capitano della compagnia di Sorrento, Marco La Rovere, hanno sequestrato ai tre l’attrezzatura utilizzata per la pesca subacquea, le bombole ed il corpo del reato, 20 chilogrammi di datteri, poi rilasciati in acque profonde.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play