Capri Watch fashion & Accessories

Tornano a correre i contagi Covid in penisola sorrentina

tampone-coronavirus

Dopo il forte calo delle scorse settimane, negli ultimi giorni si rileva un nuovo consistente incremento dei casi di Covid-19 in penisola sorrentina. È quanto si rileva dagli aggiornamenti più o meno tempestivi diffusi dalle amministrazioni locali del comprensorio costiero.

A Vico Equense in base al report del sindaco Peppe Aiello della scorsa settimana il numero degli attuali positivi è pari a 335, la cifra più alta in tutta la zona. L’aggiornamento più recente relativo a Meta risale a ieri mattina con il primo cittadino Giuseppe Tito che fa sapere che negli ultimi giorni ci sono state 59 guarigioni, ma ben 154 nuove positività con il numero degli attuali residenti alle prese con il virus schizzato a quota 150.

A Piano di Sorrento sabato scorso si contavano 63 nuovi contagi a fronte di appena 19 guarigioni. Pertanto il numero dei positivi è salito a 161. A Sorrento il report più recente risale a venerdì scorso quando sono stati rilevati, nei 7 giorni precedenti, 57 guarigioni ma 138 nuovi casi di Covid-19 con il numero dei positivi arrivato a 176.

Nella giornata di ieri, infine, a Massa Lubrense sono stati riscontrati in base ai dati dell’Asl Napoli 3 Sud, 56 contagi e 40 guarigioni, con il numero dei positivi attuali salito a 178. Come si rileva mancano i dati riferiti a Sant’Agnello, ma dal Comune non vengono diffusi aggiornamenti ormai da diverse settimane ed è inutile fornire numeri che ad oggi non avrebbero senso.

Al momento, quindi, al netto dei casi presenti a Sant’Agnello, negli altri Comuni della penisola sorrentina si contano in totale esattamente mille positivi al coronavirus.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play