Capri Watch fashion & Accessories

Ponte di Ognissanti, Sorrento scelta dai turisti italiani

turisti-sorrento-ponte-ognissanti-albero

Non ci sarà il tutto esaurito, ma arrivano comunque prospettive incoraggianti per il futuro tanto a medio quanto a lungo termine. Il ponte di Ognissanti porterà molti turisti in penisola sorrentina, anche se, come chiariscono gli addetti ai lavori, il bilancio si potrà fare solo alla fine visto che anche in queste ore continuano ad arrivare prenotazioni last minute”.

Tra oggi e martedì la costiera rappresenterà una delle mete più gettonate da parte di chi vuole approfittare di questo breve periodo di vacanza per concedersi qualche giorno di relax lontano dalla routine quotidiana. “Le previsioni meteo sono incoraggianti a differenza di quanto sta purtroppo accadendo in altre zone del nostro Paese – spiega Costanzo Iaccarino presidente di Federalberghi Campania e Penisola Sorrentina – e questo sta orientando chi può spostarsi per il ponte verso il nostro territorio”.

Ma qual’è l’identikit di chi si appresta a raggiungere Sorrento e le altre località del golfo di Napoli in queste ore? “Sono soprattutto italiani – aggiunge Iaccarino – ma non mancano i turisti provenienti dall’estero, anche se con numeri non certo esaltanti”. Il leader degli albergatori regionali guarda con ottimismo al futuro: “Siamo cautamente ottimisti per il Natale, ma speriamo soprattutto in estate di tornare ai livelli pre Covid”.

Gli fa eco il tour operator Lucio Aponte: “Il ponte di Ognissanti sta fornendo risposte interessanti, con arrivi di turisti di buona qualità e questo rappresenta un’iniezione di fiducia in vista delle vacanze natalizie e della prossima stagione”. Sensazioni confermate da un altro dei maggiori operatori turistici della Campania, Gino Acampora. “Le richieste per soggiorni fino al 2 novembre – evidenzia – continuano ad arrivare, in particolare da parte di connazionali che vogliono concedersi un weekend lungo”.

Anche Acampora vede rosa per quanto riguarda il futuro del settore: “Abbiamo già molte richieste per Natale – conclude – anche se bisogna poi vedere cosa si concretizza”. Ponte di Ognissanti positivo anche per le strutture extralberghiere. “Abbiamo molte richieste per Napoli, Sorrento e Vico Equense”, conferma Sergio Fedele di Atex.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play