Capri Watch fashion & Accessories

Nuova rete elettrica costiera sorrentina e Capri, continuano i lavori

cavo-sottomarino-corrente-capri

SORRENTO. Proseguono le attività per la realizzazione della nuova rete dell’alta tensione destinata a fornire energia elettrica a 150 kilovolt per la costiera sorrentina e l’isola di Capri. Si lavora alla posa del cavo sottomarino che dovrà garantire il collegamento tra la cabina primaria di Castellammare di Stabia, la nuova stazione elettrica di Sorrento e tra quest’ultima centrale e quella di Capri.

Interventi di cui si si sta facendo carico la società Terna spa, la quale ha chiesto la concessione della durata di 50 anni degli specchi demaniali marittimi e terrestri ricadenti nelle aree interessate dalla sistemazione degli elettrodotti. In base al progetto è prevista la posa di 32,8 chilometri di cavi per i collegamenti tra le tre infrastrutture, dei quali 32,3 km, pari all’85 per cento della lunghezza complessiva, sul fondale marino. I collegamenti su terraferma, invece, saranno pari ad un totale di 5,9 km di cui 900 metri nel territorio di Castellammare di Stabia, 4,7 km a Sorrento e 300 metri a Capri.

Entro il prossimo 5 dicembre i soggetti interessati potranno presentare le osservazioni relative al progetto alla Capitaneria di Porto di Napoli. Trascorso tale termine le amministrazioni competenti rilasceranno le autorizzazioni per le concessioni richieste da Terna spa.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play