Niente più barche a Crapolla, posizionate le boe

boe-crapolla

Ieri mattina la sezione nautica dell’Area marina protetta di Punta Campanella ha fissato le boe dinanzi allo specchio acqueo del fiordo di Crapolla. L’area è zona B del Parco, quella a riserva generale, nella quale vige da anni il divieto di ingresso di natanti a motore e il divieto di ancoraggio. Le boe, fissate su un impianto già predisposto da una ditta specializzata, fungeranno da deterrente per i natanti intenzionati a entrare in zona vietata.

boe-crapolla-2

“Si tratta di una zona già interdetta alla navigazione e all’ancoraggio in quanto zona B del Parco marino – sottolinea il presidente dell’Amp Punta Campanella, Lucio Cacace -. Con queste boe mostriamo un segno chiaro e visibile di divieto, in modo da favorire un maggior rispetto delle regole dell’Amp. Ringraziamo la Capitaneria di Porto per il costante supporto”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play