Capri Watch fashion & Accessories

L’Asl Napoli 3 Sud oltre quota 2 milioni di vaccini somministrati

prima-vaccinata-asl-napoli-3-sud

La notizia è arrivata nel corso della serata di ieri 23 gennaio 2022. A comunicarla la Regione Campania attraverso Soresa, la società che si occupa dei servizi sanitari per l’ente regionale. Superate le 2 milioni di dosi di vaccino somministrate dall’Asl Napoli 3 Sud.

È passato poco più di anno da quel 31 dicembre 2020 quando un’infermiera del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia (foto in alto) e un medico della medicina d’urgenza di Nola furono scelti per ricevere le prime dosi del vaccino Pfizer.

Da allora l’azienda con oltre 1milione e 100mila utenti distribuiti su 57 comuni, ha saputo attivare una vera e propria macchina da guerra per vaccinare quante più persone possibili cercando di evitare disagi e nel pieno rispetto delle disposizioni normative, diventando così l’Asl campana con il maggior numero complessivo di dosi inoculate.

“Un risultato straordinario – afferma il direttore generale Asl Napoli 3 Sud Gennaro Sosto – ottenuto grazie alla disponibilità di tutti gli operatori impegnati e a un sistema fondato sul coinvolgimento delle altre istituzioni a cominciare dai Comuni e dalle scuole”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play