Capri Watch fashion & Accessories

Incendio a Le Tore, distrutta parte della pineta

incendio-le-tore

SORRENTO. Dobbiamo ammettere che Claudio d’Esposito presidente del Wwf Terre del Tirreno, era stato, purtroppo, buon profeta. Alcuni giorni fa, in piena emergenza roghi sul Vesuvio e con alcuni incendi divampati anche in penisola sorrentina, non ha nascosto la sua preoccupazione: “Temo che da un momento all’altro qualcuno appiccherà il fuoco alla pineta de Le Tore. L’area è infestata da rovi a causa della mancata pulizia e questo può rappresentare un facile innesco per i piromani”.

Trascorsi pochi giorni dobbiamo dire che la premonizione si è avverata. Un incendio di vaste proporzioni ha distrutto buona parte del polmone verde che sovrasta Sorrento e la penisola. Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento che hanno domato le fiamme, anche se molti alberi sono stati ridotti in cenere.

Quasi sicuramente dietro il rogo c’è la mano dell’uomo, anche se sono in corso accertamenti da parte degli agenti della polizia municipale di Sorrento coadiuvati dagli stessi pompieri.

 

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play