Capri Watch fashion & Accessories

I ragazzi del Salvemini di Sorrento ricordano Fernanda Marino

corteo-fernanda-sorrento

Una fiaccolata silenziosa e composta. Tutti indossavano magliette o felpe bianche. È il commosso ricordo degli studenti del liceo Salvemini di Sorrento dedicato alla loro compagna Fernanda Marino. La 17enne morta l’altra mattina mentre da Positano dove abitava con la famiglia, a bordo del proprio scooter, viaggiava verso Sorrento proprio per raggiungere la scuola.

La giovane è stata travolta dal minivan di un Ncc mentre percorreva un tratto della statale 163 “Amalfitana” dove è attivo un cantiere per lavori ed è imposto il transito a senso unico alternato regolato da impianto semaforico. Lo schianto nel tratto dove c’è il restringimento di carreggiata.

Alla guida del veicolo, che stando alle testimonianze di alcuni automobilisti in coda è passato mentre il semaforo era ancora sul rosso, un 28enne di Pompei poi risultato positivo a cannabinoidi. Per il giovane è scattato l’arresto per omicidio stradale.

I funerali della ragazza saranno celebrati domani pomeriggio alle ore 15 presso la Chiesa Madre di Positano.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play