Capri Watch fashion & Accessories

G20 a Sorrento. Atex: Non siamo stati coinvolti

calendario-about-sorrento-2021-2

All’inizio del 2021 l’Associazione delle strutture extralberghiere Atex, attraverso i propri rappresentanti, invitava le istituzioni a coinvolgere gli operatori turisti nei preparativi per il G20 del Commercio che si tiene a Sorrento l’11 ed il 12 ottobre. Ora gli stessi responsabili di Atex lamentano che a meno di un mese dall’inizio dell’importante evento che accenderà i riflettori del mondo su Sorrento nessuno li ha convocati per discutere delle iniziative da attuare per promuovere il territorio.

Questa la nota inviata da Atex ai primi dell’anno:

“Gli operatori turistici di Sorrento aderenti ad Atex hanno trasmesso una comunicazione al presidente ed all’assessore al Turismo della Regione Campania, al sindaco ed all’assessore al Turismo di Sorrento affinché non si perda un’occasione irripetibile.

Come noto l’Italia ha assunto la presidenza del G20, un evento che vedrà incontrarsi i Grandi del pianeta in una fase storica particolare. I riflettori di tutto il mondo saranno accesi sull’Italia. In questa cornice, la Farnesina ha organizzato alcuni appuntamenti politici di alto profilo.

Una di queste iniziative è stata organizzata a Sorrento.

Ad ottobre infatti il ministro Luigi Di Maio presiederà a Sorrento la riunione dei ministri del Commercio del G20, dedicata all’adozione di misure volte a promuovere una ripresa economica globale sostenibile e resiliente, alla riforma dell’Organizzazione Mondiale del Commercio e all’incremento della presenza delle micro, piccole e medie imprese nei mercati globali.

Un appuntamento Importantissimo per Sorrento con la presenza dei ministri del Commercio dei Paesi più potenti del mondo. Un appuntamento in cui la Campania potrà dare il benvenuto al G20.

Sarà una vetrina eccezionale per Sorrento. Ma come le vetrine “incantano” gli osservatori se vengono allestite nei tempi e nei modi giusti.

Ecco perché Atex ha chiesto alle Istituzioni regionali e comunali di istituire immediatamente una task force tra Istituzioni e associazioni del turismo per definire specifiche iniziative da mettere in campo per questo appuntamento.

Un appello alla cooperazione rimasto inascoltato, tanto che ora i vertici di Atex diffondono una nuova nota polemica.

Da allora non abbiamo avuto alcuna risposta né informazione sia dall’Assessore Regionale al Turismo Casucci sia dal Sindaco di Sorrento?!

Gli operatori del turismo avrebbero dovuto essere informati e soprattutto coinvolti nell’organizzare al meglio questo appuntamento.
Sia per organizzare al meglio il “benvenuto” a queste prestigiosi ospiti sia per mettere in campo iniziative di promozione approfittando dei riflettori mondiali che si accendono per il G20.

Nulla!!!!

Eppure gli operatori turistici mesi prima hanno sollecitato le Istituzioni…
Eppure gli operatori hanno semplicemente chiesto “metodo” alle Istituzioni…
Non sappiamo cosa hanno organizzato le Istituzioni….
Sappiamo che hanno voluto ignorare gli operatori del turismo che avevano in tempo utile espresso la volontà di collaborare per un evento così importante…

Eppure l’Assessore Casucci ha istituito tavoli settoriali nel turismo proprio per organizzare al meglio la filiera turistica per occasioni come questa….

Eppure il Sindaco di Sorrento Coppola annunciò agli Stati Generali del Turismo che la collaborazione con la filiera turistica sarebbe stata la pre-condizione per il Metodo Sorrento…
Perché dunque gli operatori del turismo sono stati ancora una volta ignorati???

Sergio Fedele
Presidente Atex Campania

Pietro Cannavacciuolo
Presidente Atex Meta

Fabrizio Di Gennaro
Presidente Atex Vico

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play