Capri Watch fashion & Accessories

Fuga di gas, paura a Sorrento

vigili-del-fuoco-gas

SORRENTO. L’odore di gas si percepiva già da ieri sera, poi, quando stamane è diventato ancora più forte, è scattato l’allarme. Alcuni residenti della zona del Capo di Sorrento, frazione al confine tra i Comuni di Sorrento e Massa Lubrense, questa mattina hanno allertato la sala operativa dei vigili del fuoco ed anche il comando della polizia municipale, segnalando il forte odore di gpl.

Sul posto sono intervenuti i pompieri di Castellammare di Stabia poichè quelli del distaccamento di Piano di Sorrento sono impegnati insieme ad altre squadre nell’incendio sviluppatosi nella zona di Monte Comune, a Vico Equense. I vigili del fuoco dopo una breve indagine hanno escluso la perdita dalle condotte del metano ed appurato che il gas fuoriusciva da un locale per cerimonie al momento chiuso.

Vista l’urgenza di intervenire, non riuscendo a contattare i proprietari, hanno forzato l’ingresso della struttura ed ispezionato il serbatoio di gpl sistemato nel giardino che circonda la sala per cerimonie rilevando la perdita da una valvola del contenitore che è stata chiusa. A quel punto l’allarme è rientrato.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play