Capri Watch fashion & Accessories

Da stasera coprifuoco alle 23. Tutte le tappe fino alla cancellazione

corso-italia-coronavirus-1

Da oggi gli italiani avranno a disposizione un’ora in più per spostarsi liberamente. Da stasera, infatti, il coprifuoco scatta alle ore 23 e resta in vigore, come sempre, fino alle ore 5 del mattino seguente. Il limite verrà poi spostato ulteriormente nei prossimi giorni. Dal prossimo 7 giugno il coprifuoco scatterà solo a mezzanotte.

Bisognerà pazientare ancora un po’ per la definitiva cancellazione che – sempre tenendo i riflettori puntati sui dati dei contagi – è prevista solo a partire dal prossimo 21 giugno.

Alcune Regioni avranno comunque modo di dire addio al limite già dal prossimo 1° giugno. Si tratta dei territori che grazie a numeri particolarmente favorevoli finiranno in zona bianca. È il caso di Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia che prorio dall’inizio del mese prossimo – come già annunciato dal ministero della Salute – finiranno nella fascia di rischio minimo in cui non sono in vigore restrizioni ma solo le regole di comportamento: mascherina e distanziamento.

Poi dal 7 giugno sarà il turno di Liguria, Veneto e Abruzzo. Non è però escluso che altri territori, registrando numeri particolarmente favorevoli in questi giorni, possano ambire allo stesso tipo di risultato. Non si esclude che tra queste Regioni possa esserci anche la Campania.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play