Capri Watch fashion & Accessories

Controlli ai lidi balneari di Massa Lubrense, sequestri

lettini-sequestrati-pignatella-1

Per tutta la giornata di ieri si sono susseguiti controlli della Capitaneria di Porto presso i lidi balneari di Marina del Cantone ed altre spiagge di Massa Lubrense. Le verifiche degli uomini della Guardia Costiera hanno riguardato le concessioni scadute lo scorso 31 dicembre che l’Ufficio Demanio del Comune di Massa Lubrense non avrebbe ancora rinnovato, tranne in qualche caso.

I coordinati dal comandante Achille Selleri hanno fatto rimuovere lettini, sdraio, ombrelloni, canoe e pedalò di una decina di stabilimenti balneari privati poiché privi di rinnovo della concessione. I titolari rischiano ora la denuncia a piede libero per occupazione di suolo pubblico.

Pochi giorni fa, proprio a Marina del Cantone erano stati apposti i sigilli per abusivismo a un molo gestito da un gruppo di privati, ogni estate utilizzato per far sbarcare i clienti dei ristoranti dei vip della zona. A quanto sembra il pontile era stato rinforzato con una colata di cemento illegale. Inoltre i sigilli sono stati già rimossi.

La foto in alto è di repertorio.