Capri Watch fashion & Accessories

Carico e scarico, a Sorrento orari ridotti e multe per i commercianti

carico-scarico

È sempre più emergenza traffico in penisola sorrentina. Il pienone di turisti con il conseguente viavai di autobus, contribuisce a congestionare le strade, in particolare durante i fine settimana, quando si aggiungono anche gli spostamenti dei pendolai del mare.

Allora, per ridurre almeno in parte il problema, il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, ha deciso di limitare l’accesso in città per il carico e scarico delle merci ai soli giorni feriali. L’ordinanza dispone che le operazioni sono consentite esclusivamente dalle 7 alle 10:30 in tutta l’area a valle di via degli Aranci. Finora la movimentazione dei prodotti era permessa anche dalle 14 alle 17.

Nelle zone del centro storico confermata la possibilità di accedere ai mezzi delle aziende di trasporto dalle 7 alle 9, così come ai borghi di Marina Grande e Marina Piccola il carico e scarico può ancora avvenire tra le 7 e le 10:30 e tra le 14 e le 15:30.

L’ordinanza, inoltre, impone “l’obbligo di effettuare le operazioni entro il termine massimo di 15 minuti, con esposizione del disco orario”. Previste anche sanzioni a carico di commercianti ed esercenti che non forniscono le indicazioni relative agli orari di consegna delle merci nell’ordine di acquisto. Multe che possono variare tra i 50 ed i 150 euro.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play