A Sorrento nominate 120 Piccole Guardie Ambientali

guardie-ambientali-sorrento

Si è concluso questa mattina il progetto di educazione ambientale delle “Piccole Guardie Ambientali”, promosso dal Comune di Sorrento e da Penisolaverde, in collaborazione con la società NaturalMente, rivolto alle classi prime delle scuole primarie cittadine. Al termine di un percorso che li ha visti protagonisti di un incontro ludico e didattico in classe, circa 120 bambini dell’istituto comprensivo Sorrento, dell’istituto comprensivo Tasso, della scuola Santa Maria delle Grazie e della scuola Santa Maria della Pietà, sono intervenuti al teatro Tasso, dove sono stati nominati ufficialmente Piccole Guardie Ambientali del Comune di Sorrento.

guardie-ambientali-sorrento-2

La cerimonia si è svolta alla presenza del sindaco, Massimo Coppola, del presidente del Consiglio comunale, Luigi Di Prisco, del direttore generale di Penisolaverde, Luigi Cuomo e del responsabile comunicazione della NaturalMente, Pasquale Parente.

“È stato un momento di grande partecipazione, come avviene sempre quando i bambini sono protagonisti – ha commentato il presidente Di Prisco -. Attraverso queste iniziative vogliamo sensibilizzare gli alunni delle scuole cittadine al rispetto per la natura e, soprattutto, alla sua tutela. Ed un modo per salvaguardare questo patrimonio, è proprio quello di diventare sentinelle dell’ambiente”.

Al termine dell’incontro, i partecipanti hanno ricevuto le loro palette d’ordinanza, costruite a scuola, ed uno speciale distintivo realizzato con le bucce di mela riciclate.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play
La pharmacie en ligne | Behandlung der erektilen Dysfunktion | Hoe Viagra te kopen op internet | Pillole per la disfunzione erettile | Píldoras para la disfunción eréctil en línea