Capri Watch fashion & Accessories

A Sorrento l’omaggio a Dante con uno spettacolo in Cattedrale

dante-divina-commedia

Domenica 26 settembre, alle ore 20.30 sul sagrato della cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo, a Sorrento, si terrà lo spettacolo dal titolo “A riveder le stelle” per la regia di Davide Gasparrini. Un omaggio a Dante Alighieri a 700 anni dalla morte che Sorrento ha voluto tributare con una vera e propria opera medievale, scritta da Davide Gasparrini, musicata da Danilo Tamburo, con le coreografie di Veronica Taccucci. Un innovativo impianto scenico e sorprendenti effetti speciali incanteranno il pubblico: mostruose creature e paesaggi inattesi, demoni, giganti e illustri personaggi storici, crateri infuocati e speroni di roccia.

In scena, oltre quaranta artisti umbri. Si tratta degli attori e dei musicisti della Compagnia Agape Teatro di Bevagna, noto borgo in provincia di Perugia, affiancati da giovani artisti sorrentini dell’Accademia “On Broadway” Musical Theatre & Dance di Eleonora Di Maio, che partecipano allo spettacolo nel ruolo delle anime dannate. Le musiche saranno eseguite dal vivo con strumenti medievali.

Lo spettacolo ha il patrocinio del Comune di Sorrento e del Comune di Bevagna, ed è prodotto dal Mercato delle Gaite in collaborazione con la Proloco di Bevagna e i MusiCanti Potestatis. Per gli organizzatori si tratta del primo passo in direzione di uno scambio culturale che lega idealmente la cittadina costiera e quella umbra, “per aiutare un settore che ha tanto sofferto in questi due anni, riaccendendo la fiamma nel pubblico, facendogli vivere ogni sorta di emozione”.

La prova generale dello spettacolo, prevista per le ore 17, sarà aperta al pubblico.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play