Capri Watch fashion & Accessories

A Massa Lubrense restano chiuse tutte le scuole fino a gennaio

scuola-priora

“Ho appena firmato un’ordinanza che sospende la didattica in presenza per tutte le scuole del territorio comunale fino al 22 dicembre”. Lo rende noto il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli.

“È stata una decisione molto sofferta – spiega il primo cittadino – ma per prenderla sono partito da alcuni dati di fatto:
1) la situazione epidemiologica non è proprio delle più tranquille. Da settembre ad oggi, infatti, 32 minori sono risultati positivi al COVID – 19, su 190 contagi complessivi, così divisi per fasce di età
– fino a 6 anni= 5 ragazzi
– da 6 a 10 anni = 4 ragazzi
– da 10 a 13 anni = 5 ragazzi
– da 13 a 18 anni = 18 ragazzi
2) nello stesso periodo sei docenti e tre componenti del personale ATA delle nostre scuole sono risultati positivi;
3) allo screening proposto dalla Regione Campania per i ragazzi della scuola dell’infanzia e della prima classe della primaria e dei relativi genitori hanno partecipato in pochi, segno, credo, della scarsa propensione dei genitori a rimandare subito a scuola i propri figli;
4) secondo disposizioni dell’ufficio scolastico regionale la ripresa della didattica in presenza avrebbe interrotto la didattica a distanza. Quindi, in caso di una scarsa presenza a scuola quanti sarebbero rimasti a casa non avrebbero potuto usufruire neanche della DAD.

Davanti a questa situazione e dopo aver sentito il dottor Antonino Belfiore, in qualità di responsabile della funzione Sanità del Centro Operativo Comunale della Protezione Civile comunale, e le dirigenti scolastiche, in piena coscienza ho ritenuto non fosse ancora opportuna la riapertura in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado del nostro territorio. Spero vogliate comprendere il peso ed il travaglio di questa decisione”.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play