Capri Watch fashion & Accessories

A Massa Lubrense la Giornata del Mare e della Cultura Marina

marina-della-lobra-99

Nella Sala Consiliare del Comune di Massa Lubrense, lunedì 11 aprile, alle ore 11:30, presenti una rappresentanza degli alunni degli Istituti comprensivi Pulcarelli-Pastena e “Luigi Bozzaotra, Giornata del Mare e della Cultura Marina, promossa dall’Associazione Circoli Nautici della Campania.

L’iniziativa si pone come appuntamento annuale che miri a valorizzare una delle risorse più importanti della Regione e al contempo affronti e approfondisca le tematiche dello sport, dell’ecologia, della cultura, della sicurezza della solidarietà nell’ottica del rapporto intimo che le popolazioni e le città costiere instaurano con il mare oltre a porre l’accento sulle numerose attività svolte dalle realtà che operano col mare, dai Circoli Nautici, e Leghe Navali alla Marina Militare, dalle Capitanerie di Porto alle Istituzioni e Associazioni sempre attive in tal senso.

“Questo è il primo anno che la Festa del Mare, eccezionalmente denominata Giornata del Mare – ha spiegato il presidente del Circolo Nautico “Marina della Lobra”, Giancarlo Iaccarino – per il dovuto rispetto alle sofferenze della popolazione Ucraina, viene organizzata dalla neo associazione dei circoli nautici della Campania”.

“Il circolo nautico Marina della Lobra – ha aggiunto Iaccarino – ha voluto dare il suo contributo volto a diffondere la cultura del mare e i valori della marineria nonché la difesa ambientale profondamente minacciata dai cambiamenti climatici. Sarà anche l’occasione per la consegna dell’ultimo trofeo vinto dal velista Marco Mattiello che ha gareggiato con i colori del circolo nautico”.

“La mia promessa – conclude il presidente – è quella di organizzare per la prima volta nel territorio di Massa Lubrense un corso di vela affinché in futuro gli atleti, oltre che a gareggiare per i nostri colori, possano anche formarsi nel nostro territorio. A tal fine, i soci fondatori hanno aderito a all’iniziativa delegando il consiglio direttivo a stanziare 10mila euro per dotare il circolo delle idonee attrezzature volte ad organizzare per il prossimo autunno il primo corso di vela per i ragazzi delle scuole”.

“La giornata del mare e della cultura marina ha dichiarato l’assessore all’Ambiente del comune di Massa Lubrense, Sonia Bernardo – è un’occasione per tutti coloro che sono legati al mare per fermarsi a riflettere e mettere in campo iniziative rivolte in special modo alle scuole per diffondere la conoscenza del mare e del patrimonio costiero nella consapevolezza che la scuola è il miglior veicolo per educare i giovani. Ma è importante anche stimolare la cittadinanza attiva legata al mare sull’importanza della sua tutela, sostenibilità e preservazione a favore delle future generazioni.

Ringrazio quindi il Circolo Nautico della Marina della Lobra nella persona del suo Presidente Giancarlo Iaccarino, Paolo Castaldo Comandante Locamare Massa Lubrense, Gaetano Milone, Presidente della Fondazione Vervece ed il Presidente Lucio Cacace dell’Area Marina Protetta Punta Campanella e tutti coloro che hanno collaborato a questa iniziativa. Sicuramente ci adopereremo affinché diventi anche per noi un appuntamento annuale”.

Sono previsti interventi dell’assessore Bernardo, del presidente Iaccarino, del comandante del Locamare Massa, Paolo Castaldo, del presidente della Fondazione Vervece, Gaetano Milone, di Lucio Cacace, presidente Area marina protetta Punta Campanella.

Scarica l’app SorrentoPress per rimanere sempre aggiornato
Download on app storeDisponibile su Google Play