Capri Watch - Fashion Accessories

Ultimati i lavori di “rifioritura” della scogliera di Marina della Lobra

lavori-scogliera-massa

MASSA LUBRENSE. L’intervento è terminato nei tempi previsti ed i pescatori ed i diportisti di Marina della Lobra possono tirare un sospiro di sollievo. Si tratta dei lavori tanto attesi di sistemazione della scogliera del porto. Le mareggiate degli ultimi anni ed in particolare quella del gennaio scorso avevano lasciato un segno profondo. Una vera “breccia” nel tratto compreso tra il Circolo Nautico e l’imboccatura.

Il rischio era stato segnalato sia dall’amministrazione comunale di Massa Lubrense, guidata dal sindaco Lorenzo Balducelli, che dall’Ufficio Locale Marittimo diretto dal capo di prima classe Gennaro Spinelli alla Regione Campania. La segnalazione era corredata da un servizio fotografico effettuato da mare dagli operatori dell’Area marina di Punta Campanella.

lavori-scogliera-massa-1

La situazione a lavori ultimati

Dopo un approfondito sopralluogo dei tecnici del Settore Infrastrutture logistiche, portuali e aeroportuali, trasporti merci della Direzione Generale della Mobilità era stato disposto un intervento che in linguaggio tecnico è di “rifioritura” della scogliera con la sistemazione dei vecchi massi e la posa in opera di nuovi per assicurare una maggiore protezione all’area portuale ed al borgo dei pescatori. Inoltre i lavori hanno assicurato la pulizia dei massi dall’imboccatura del porto aumentandone la sicurezza.

L’intervento è stato effettuato per conto della Regione Campania dalla ditta Guadagno Emilio di Boscoreale con l’ausilio del rimorchiatore “Vincenzo IV” e del pontone “Lella”. Al fine di assicurare la salvaguardia delle condizioni di sicurezza durante i lavori, il comandante del Compartimento Marittimo di Castellammare della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera, Guglielmo Cassone, aveva emanato una apposita ordinanza per disciplinare il transito e le attività nautiche nella zona.

Soddisfatto il sindaco Lorenzo Balducelli: “I lavori alla scogliera del porto di Marina della Lobra sono stati eseguiti con grande professionalità ed in tempi rapidi. Di questo sento il dovere di ringraziare la Regione Campania con il Settore infrastrutture della Direzione Generale per la Mobilità e le maestranze che hanno operato senza intralciare le attività diportistiche, quelle turistiche e della pesca. Come ho avuto modo di dichiarare in passato si sono aperte con la Regione nuove sinergie per una riqualificazione generale dell’area di Marina della Lobra”.