Capri Watch - Fashion Accessories

Tavolino selvaggio, chiuso un altro bar di Sorrento

comune-sorrento

SORRENTO. Nel corso di un sopralluogo effettuato lo scorso 9 settembre presso un bar di via degli Aranci, gli agenti della polizia municipale hanno accertato “all’esterno dei locali, sul marciapiede, l’occupazione sine titulo, con tavoli, sedie, ombrelloni, banco frigo, banco per la spillatura della birra e arredi funzionali alla somministrazione su di un’area di circa mq.76,80”. L’esercizio in questione è Il Giardino Mediterraneo.

Al legale rappresentante della società titolare del bar il dirigente del settore Commercio del Comune di Sorrento, Donato Sarno, ha ordinato “l’immediata rimozione dell’occupazione abusiva del suolo pubblico ed il ripristino dello stato dei luoghi a sua cure e spese”.

Inoltre Il giardino Mediterraneo dovrà scontare “la chiusura per cinque giorni consecutivi, a decorrere dal giorno successivo alla data di notifica dell’ordinanza e, comunque, fino al pieno adempimento dell’ordine di ripristino e del pagamento delle spese o della prestazione di idonea garanzia”.

Lo stesso dirigente avverte che “in caso di recidiva nell’anno solare in corso della violazione, oltre alle sanzioni della rimozione dell’occupazione abusiva e della chiusura dell’attività, non sarà concessa, per l’anno solare in corso e per quello successivo, alcuna autorizzazione per eventuale occupazione di suolo pubblico per l’attività commerciale oggetto delle accertate violazioni”.