Capri Watch fashion & Accessories

Sversamento illecito di carburante nel mare del Parco di Punta Campanella

carburante-mare-punta-campanella

MASSA LUBRENSE. Una chiazza, una scia di carburante visibile dalla costa ha deturpato un tratto di mare del Parco Marino di Punta Campanella. Da Tordigliano, nei pressi di Positano e confine sud del Parco, fin quasi a Nerano nel Comune di Massa Lubrense.

carburante-mare-punta-campanella-1

La segnalazione è giunta sabato sera alla sede dell’Area Marina Protetta. I vertici del Parco hanno subito chiesto se ci fossero foto dell’imbarcazione, o se qualcuno avesse visto qualcosa per rintracciare il colpevole di un atto così grave e devastante per il mare. Purtroppo, ad oggi, non è stato individuato ancora l’autore o gli autori di questo scempio. Per questo l’appello: “Se qualcuno ha informazioni denunci”.

L’Ente Parco invita tutti a collaborare per la tutela del mare e dell’ambiente. In casi come quello avvenuto sabato scorso va immediatamente allertata la Capitaneria di Porto chiamando il numero verde 1530. Il Parco invita inoltre gli utenti a servirsi del sito www.citizenscience.org per inviare foto e segnalazioni di vario genere.