Capri Watch, fashion accessories

Sorrento. Rimosso l’amianto dal mare Bandiera Blu di Marina Grande

recupero-amianto-mare-marina-grande

SORRENTO. La canna fumaria e le lastre di amianto scoperte nei giorni scorsi sul fondale di Marina Grande, spiaggia Bandiera Blu, sono state rimosse. L’annuncio è della responsabile della sezione di Marevivo di Sorrento, Maria Rosaria Di Natale: “Si è proceduto al recupero della canna fumaria e delle lastre di amianto rinvenute giorni fa dai volontari di Marevivo nello specchio d’acqua antistante il molo dei pescatori a Marina Grande”.

All’operazione hanno partecipato i sub volontari di Marevivo Franco De Gregorio ed Antonino Maresca, la società Penisolaverde, il Comune di Sorrento con l’assessore all’Ambiente Rachele Palomba e la ditta Gf Service di Bacoli che provvederà allo smaltimento. Il tutto sotto la supervisione della Guardia Costiera.

“La rimozione solerte dell’amianto – precisa Di Natale – ha scongiurato, tra l’altro, che una mareggiata, frequente in questo periodo, potesse frantumare le lastre e disperderle per poi portale sulla riva”. Dopo la denuncia di Marevivo alla Procura di Torre Annunziata si tenta di risalire a chi ha scaricato in mare la canna fumaria e le lastre.