Scarichi abusivi a Priora e Nastro Azzurro, segnalazione dal Comune

rocca-priora-e-i-rifiuti

SORRENTO. Intensificare i controlli nell’area compresa tra via Salita Priora e via Nastro Azzurro, sempre più frequentemente teatro di versamenti abusivi di materiali di risulta di opere edili, compresi rifiuti contenenti fibre di amianto.
E’ la richiesta inviata dall’assessore all’Ambiente del Comune di Sorrento, Mario Gargiulo, ai vertici locali di polizia, carabinieri, polizia municipale e Asl.
“E’ una situazione intollerabile che impone un’azione sinergica tra le forze dell’ordine che a vario titolo sono correlati alla tutela ambientale e all’attività edilizia in particolare – scrive l’assessore Gargiulo – Si chiede partendo di contribuire a contestare l’allarmante fenomeno, attraverso iniziative miranti a conseguire un sempre maggiore controllo delle attività di trasporto a discarica del materiale proveniente dall’attività edilizia e dell’abbandono dei rifiuti in particolare”.