La Protezione Civile incontra la città

open-day-protezione-civile

SORRENTO. Per l’intera giornata di oggi piazza Andrea Veniero ospita l’Open Day della Protezione Civile. I volontari del sodalizio incontrano scolaresche e cittadini per dare una dimostrazione delle loro capacità. Cosa fare e come comportarsi in caso di emergenza o di calamità naturale. Sono questi i temi al centro dell’evento.

open-day-protezione-civile1

L’iniziativa, promossa dall’assessorato alla Protezione Civile del Comune di Sorrento, si sviluppa attraverso l’allestimento di info point e stand dove verrano effettuate anche dimostrazioni.

“Insieme al dirigente Antonio Marcia e con il coordinamento dell’emergency manager comunale, Agostino Celentano, abbiamo voluto organizzare questa occasione di incontro del servizio di Protezione Civile comunale con la cittadinanza – spiega il vice sindaco di Sorrento, Giuseppe Stinga -. Sono stati invitati anche gli studenti del territorio, che potranno visionare da vicino i mezzi e le attrezzature, ma soprattutto incontrare i responsabili, i tecnici ed i volontari del gruppo comunale di Protezione Civile”.

Sono stati allestiti, infatti, alcuni punti dimostrativi con la tenda campale in dotazione al nucleo comunale, il gruppo elettrogeno con tre torri faro, il pickup attrezzato con modulo antincendio boschivo, la barella per il soccorso medicalizzato in ambiente ostile.

open-day-protezione-civile2

Nel corso della mattinata, inoltre, è stata proietta una presentazione multimediale sulle basi della Protezione Civile e sul rischio terremoto, azione che completa una serie di attività di formazione e di informazione realizzate in collaborazione con il gruppo comunale di volontariato nelle scuole medie di Sorrento e nell’Istituto paritario Santa Maria della Pietà.

“Ai ragazzi vengono distribuiti volantini aventi per oggetto i comportamenti corretti da adottare in relazione alle diverse tipologie di rischio – aggiunge Stinga -. Così come l’innovativo progetto Rissco, ovvero la condivisione tramite social network di segnalazioni da parte dei cittadini o di allerte da parte del servizio comunale di Protezione Civile”.

All’Open Day sono state invitate altre strutture operative del territorio: i nuclei comunali di Massa Lubrense e Piano di Sorrento, il comitato locale della Croce Rossa Italiana e la sezione peninsulare dell’Associazione radioamatori italiani.