Premiati i migliori produttori di Provolone del Monaco

provolone-del-monaco

VICO EQUENSE. Un galà per celebrare il Provolone del Monaco, formaggio tipico che dal 2010 gode del marchio dop e che quest’anno raggiungerà la produzione di 50mila chilogrammi. La manifestazione, svoltasi nella sede del consorzio della frazione di Montechiaro, a Vico Equense, ha visto la partecipazione di sedici maestri del gusto soci dell’Organizzazione nazionale assaggiatori formaggi che hanno esaminato le varie tipologie di provoloni, con stagionatura compresa tra i sei ed i diciotto mesi, per selezionare i vincitori del concorso 2014.

Ad aggiudicarsi il trofeo in bronzo, opera del maestro Mario Gargiulo, per i formaggi stagionati oltre i dodici mesi è stato il caseificio La Verde Fattoria di Vico Equense, mentre per la stagionatura intermedia (8-12 mesi) gli esperti hanno selezionato il caseificio De Gennaro, anch’esso di Vico Equense. Il riconoscimento per l’invecchiamento di più breve durata, pari a 6-8 mesi, è stato assegnato al caseificio Perrusio di Meta.

Durante la cerimonia, intanto, nella sala polifunzionale della Santissima Trinità è stata realizzata una mostra dei disegni opera degli alunni dell’istituto comprensivo Filippo Caulino e di altri istituti della penisola. Molto apprezzato il video prodotto dagli studenti della scuola media Agostino Gemelli di Sant’Agnello. Al termine i presenti hanno avuto modo di degustare varie ricette con ingrediente base il Provolone del Monaco ed elaborate dagli allievi dell’istituto alberghiero Francesco de Gennaro.