A piazza Veniero arriva la rassegna “Incontri di Vini e di Sapori campani”

vino-veniero

SORRENTO. Dal 18 al 21 settembre, a Piazza Veniero si terrà la rassegna “Incontri di Vini e di Sapori campani”, manifestazione enogastronomica, organizzata da “Cryteria Project”, patrocinata dal Comune di Sorrento. Dopo 4 edizioni a Villa Fondi, quest’anno l’appuntamento si trasferisce nella città del Tasso.
Per ben quattro giorni alcune delle migliori aziende della Campania, daranno vita a degustazioni guidate, workshop, cooking show, proiezioni di film a tema, spettacoli e laboratori, fra cui quello sul “Conciato Romano”, il formaggio più antico d’Italia, di origine campana, presentato dal produttore Manuel Lombardi dell’Agriturismo “Le Campestre”, a Castel di Sasso.

Prodotti locali, tradizione e novità, come il curioso incrocio di sapori tra il formaggio dell’Alto Casertano e la marmellata di mandarini di Sorrento della “Cooperativa Solagri”, presente in mostra, nonché il laboratorio su “I Bianchi d’Irpinia e pesce povero”, a cui parteciperanno Luigi Sarno di “Cantina del Barone”, Angelo Muto di “Cantine dell’Angelo” ed il Direttore della “Area Marina Protetta Punta Campanella”, Antonino Miccio.
Ritorna, peraltro, l’appuntamento con la “Ais Delegazione Penisola sorrentina” per una degustazione guidata con vini tipici dell’Irpinia Felix, provenienti da “Feudi di San Gregorio”, “Sella delle Spine” e “Luna Nera”, in ricordo del Sommelier Giannantonio Aiuolo.