Capri Watch fashion & Accessories

In costiera sorrentina arriva il telesoccorso con smartwatch

smartwatch-telesoccorso-sorrento

Sei in strada ed hai bisogno di aiuto perché avverti un malore? Niente paura, Basta premere un tasto dell’orologio al polso ed in pochi minuti arrivano i soccorsi. In costiera sorrentina si evolve il servizio rivolto agli anziani soprattutto quelli che vivono da soli. A dotarsi dei dispositivi di ultima generazione è la cooperativa sociale Il Pellicano Televita di Piano di Sorrento.

In casa gli anziani utilizzano un radiocomando con pulsante che di solito si mette al collo o comunque in tasca, di modo da averlo sempre a portata di mano. Il dispositivo è collegato alla linea telefonica domestica e nel caso di malore, l’anziano può pigiare direttamente il pulsante ed automaticamente partirà una chiamata ai numeri di emergenza impostati.

sistema-localizzazione

L’apparecchio, però, proprio perché associato al telefono fisso, funziona esclusivamente all’interno della propria abitazione o, comunque, nelle immediate vicinanze. Ma se si vuole uscire di casa per quattro passi oppure fare qualche piccola commissione o un po’ di spesa come si fa a sentirsi ugualmente protetti? Basta affidarsi alle nuove tecnoclogie.

L’associazione Il Pellicano si è così dotata di smartwatch che vengono distribuiti alle persone che usufruiscono del servizio di telesoccorso che ne fanno richiesta. Nel caso di necessità basta premere un pulsante ed il segnale arriva nella sala operativa attiva ventiquattr’ore su ventiquattro. L’operatore tenterà di mettersi in contatto con l’anziano direttamente attraverso l’orologio che porta al polso che, in pratica, è come se fosse un vero e proprio cellulare. Se questi non dovesse rispondere attiverà i soccorsi che potranno raggiungere il malcapitato ovunque si trovi visto che il dispositivo è anche dotato di sistema di localizzazione Gps.

Una caratteristica utile anche nel caso chi indossi il dispositivo perda il senso dell’orientamento e si smarrisca. Gli addetti alla centrale di controllo verificano costantemente gli spostamenti in modo da sapere sempre dove si trovano gli anziani che utilizzano il telesoccorso.